Giorno: 8 Ottobre 2019

Senza categoria

Un’esperienza Senza Pari Nel Campo Delle Vetrature In Policarbonato Per Autoveicoli

Bayer MaterialScience investe nella tecnologia innovativa per il futuro Un’esperienza senza pari nel campo delle vetrature in policarbonato per autoveicoli •La nuova macchina per lo stampaggio a iniezione bicomponente apre la strada per ulteriori miglioramenti tecnologici e un servizio al cliente ancora migliore •Lunotti posteriori: un ulteriore oggetto di sviluppo •Un impianto pilota per rivestimenti ad elevate prestazioni integrato nel concetto BayVision® Milano , settembre 2009 – Secondo le stime di Bayer MaterialScience AG, il mercato delle vetrature in policarbonato per autoveicoli mostra eccellenti prospettive di crescita. L’azienda, che con il suo marchio di prodotto Makrolon ® è uno dei principali pionieri al mondo in questo tipo di applicazione high-tech, ha pertanto investito pesantemente nelle necessarie tecnologie e strutture produttive. Ad esempio, presso l’impianto pilota di Leverkusen sono state installate una macchina della ENGEL da 2.300 tonnellate per lo stampaggio ad iniezione bicomponente con tavola rotante e una funzione di stampaggio ad iniezione/compressione, recentemente presentata nel corso di un simposio internazionale per i fabbricanti di autoveicoli e i fornitori di sistemi. La macchina è in grado di produrre moduli per tettucci 3D con dimensioni fino a 1,2 m² insieme ad altri componenti complessi per le vetrature, dall’eccellente qualità ottica. Tutto ciò viene fatto in condizioni di camera pulita e utilizzando un processo completamente automatizzato. La struttura è inoltre progettata per la retro iniezione di pellicole termoplastiche stampate e pre-formate – un processo noto come “film insert molding” (FIM). Lo scopo del processo FIM è di integrare ulteriori funzioni come riscaldamento, antenne e riflessione dei raggi IR all’interno di moduli per tettucci, lunotti posteriori e altre applicazioni delle vetrature. “La nuova struttura ci consente di riprodurre con precisione l’intero processo produttivo dei nostri clienti e, ad esempio, aiutarli in caso di prove di stampaggio o di problemi produttivi. Questo colma un …
Giorgietta on